16 Giugno 2017

Alba a Parigi... continua la corsa all’ingresso in UCCN!

È ufficiale, l’application di Alba è stata scelta per rappresentare l’Italia a Parigi. La lettera di sostegno della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO argomenta:

“Alba rappresenta un indiscusso centro di eccellenze gastronomiche. L’analisi degli elementi contenuti nel formulario di candidatura evidenzia il ruolo centrale assunto dalla Creatività che riesce a declinare la naturale vocazione agricola di questo territorio in leva culturale ed agisce positivamente ai fini del benessere individuale e collettivo, favorendo la crescita economica e sociale (…) Pertanto in considerazione dei contenuti di qualità e di valore della richiesta presentata, questa Commissione Nazionale è lieta di sostenere in maniera particolarmente convinta la candidatura a città creativa UNESCO per la Gastronomia della città di Alba.”
Così scrive il Presidente della CNI Franco Bernabè al Sindaco Maurizio Marello.

Alba dunque è l’unica candidata scelta come rappresentante della gastronomia Italiana (altre le candidature presenti in altri settori creativi), la seconda dopo Parma, già nel circuito dal 2015. Oggi l’invio del Dossier a Parigi, a fine ottobre il verdetto. Dita incrociate!

CREDITI: albacityofgastronomy.it