15 Maggio 2017

Accolta in Municipio una delegazione di Tsuruoka, città della Gastronomia Unesco in Giappone

Giovedì 11 maggio nella sala Consiglio “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba, il Sindaco Maurizio Marello e l’Assessore alla Cultura ed al Turismo Fabio Tripaldi hanno accolto Masuo Yamamoto vice sindaco di Tsuruoka, Unesco Creative Cities of Gastronomy del Giappone, insieme a Tsuyoshi Hayasaka presidente della Camera di Commercio e Atsushi Ito direttore dell’ufficio promozione Unesco Creative Cities of Gastronomy di Tsuruoka e da 11 esponenti della Camera di Commercio giapponese.

La visita ad Alba prima della partecipazione del gruppo all’evento “Giappone-Italia Local branding: Forum su indicazioni geografiche per sviluppi industriali locali attraverso le culture gastronomiche” organizzato dal Comune di Tsuruoka insieme all’Ente Turismo Alba-Bra-Langhe-Roero e a Genuine Education Network S.r.l in collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche e Slow Food di Pollenzo, nel pomeriggio di giovedì a Fontanafredda di Serralunga d’Alba.

«Alba sta lavorando alla candidatura per il riconoscimento Unesco Creative Cities of Gastronomy – ha spiegato il Sindaco Maurizio Marello agli ospiti – Spero che questo sia solo uno dei primi incontri che avremo insieme a Tsuruoka. Vi ringrazio molto per la visita nella nostra città ed auspico un arrivederci».

Durante l’incontro in Municipio, l’Assessore Fabio Tripaldi ha spiegato alla delegazione giapponese l’importanza per la capitale delle Langhe del riconoscimento Unesco Creative Cities of Gastronomy, un traguardo che la città spera di raggiungere quest’anno. Inoltre, l’Assessore ha aggiunto che il riconoscimento Unesco sulla gastronomia sarebbe anche occasione per creare scambi culinari tra Alba e Tsuruoka.

Nel corso della visita, gli ospiti hanno firmato il poster con il logo “Alba City of Gastronomy” dopo aver ricevuto in omaggio la nuova brochure “10 reasons to discover Alba city of gastronomy” nata per promuovere la candidatura della città ed il libro “I paesaggi del vino e del cielo - foto di Bruno Murialdo”.

CREDITI FOTOGRAFICI: Ufficio Stampa Comune di Alba